Centro di documentazione PORFIDO

La critica non ha strappato i fiori immaginari dalla catena
perché l'uomo continui a trascinarla triste e spoglia,
ma perché la getti via e colga il fiore vivo

Il Centro di documentazione “Porfido” - per la critica della società capitalista - ha una biblioteca con oltre 5000 titoli, catalogati e suddivisi per argomenti. Edita e distribuisce libri, opuscoli e materiale informativo. Nasce nel 2001, dall’incontro di persone che condividono un profondo disprezzo per questa organizzazione sociale disumana, e la volontà di dotarsi degli strumenti analitici necessari alla sua critica e superamento. Non un “collettivo politico”, quindi, con il suo bel programma da realizzare e la sua ideologia preconfezionata da propagandare, ma un luogo di intreccio, rielaborazione e rilancio della critica rivoluzionaria, in un confronto “spregiudicato” con il variegato patrimonio teorico e pratico del “partito storico” della liberazione umana. Un percorso di riappropriazione della nostra storia, quella della conflittualità proletaria, non per rivendicare “appartenenze” o fare “cultura alternativa”, ma per farne strumento vivo di comprensione del presente e del negativo che racchiude. Un arsenale, insomma, questo è “Porfido”: un deposito di armi teoriche a disposizione e a stimolo per un nuovo movimento rivoluzionario. 

Centro di documentazione "Porfido"
via Tarino, 12/c - 10124 Torino
libriporfidi@gmail.com
 
Apertura: martedì, mercoledì e sabato dalle 16.00 alle 19.30

Tutte le pubblicazioni possono essere richieste a "Porfido"
(via Tarino 12/c, 10124 Torino o libriporfidi@gmail.com)
Per ordini superiori alle cinque copie: sconto del 40% sul prezzo di copertina.
Si accettano solo pagamenti su postepay.